Fondazione "Barone Giuseppe Lucifero di S.Nicolò"

Crescere insieme si può

Nascita

Con D.D. n. 2111 dell’11/11/2011, pubblicato sulla GURS n. 51 del 9/12/2011,  l’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, ha emanato apposito avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza (II.PP.A.B.) aventi sede in Sicilia, per la selezione di progetti per il potenziamento dei servizi socio-assistenziali presenti nel territorio - al fine di innalzare la qualità e l’offerta delle attività rese da tali Enti - e volti ad integrare le politiche territoriali avviate con il Piano di Zona, al tal scopo, destinando la somma di € 4.500.000,00, derivante dalla riprogrammazione del F.N.P.S. 2010-2012.

Per poter usufruire delle provvidenze messe a disposizione, La Fondazione ha predisposto un apposito progetto denominato “Crescere insieme si può”, che, a seguito di approvazione ad opera del Commissario straordinario a quella data in carica, con provvedimento n.1  del 30/1/2012, è stato trasmesso, all’organo regionale competente, a corredo dell’istanza di assegnazione di un contributo commisurato all’entità delle azioni progettuali proposte e volte a migliorare ed incrementare i servizi già posti in essere dall'I.P.A.B., in sinergia ed in collaborazione con l’Associazione partner Il Giglio, nell’intero arco annuale.

Con nota prot. n. 7290 del 22/2/2013, l’Assessorato di riferimento ha comunicato l’ammissione a finanziamento del progetto de quo ma con una riduzione dell’importo originariamente richiesto ad € 70.400,00, al fine di potere assicurare una maggiore diffusione degli interventi sull’intero contesto territoriale siciliano.

La progettualità de qua, rimodulata nei tempi di durata e nelle spese, e, correlativamente, riformulata nel suo piano economico-finanziario, coerentemente con le modalità previste nell’Avviso pubblico, è stato ritrasmessa, e, indi, acquisita dall’Assessorato, come da comunicazione di avvenuta ricezione e presa d’atto, prot.n.5451 del 13/2/2014, pervenuta alla Fondazione in data 5/3/2014, prot.n.132.

 Finalità

Il progetto “ Crescere insieme si può”, attraverso l’ottimizzazione delle risorse umane disponibili e la valorizzazione delle professionalità interne all’Ente, si è prefisso di:

  1. potenziare e migliorare, sotto il profilo quali-quantitativo, i servizi assistenziali già espletati con un ampliamento dell’offerta delle attività appartenenti all’area educativo/didattica/ambientale (laboratorio multimediale, fotografico, cineforum, etc.), da rendere fruibili  ad una maggior fascia di utenza  e per un periodo di tempo più esteso;
  2. potenziare e migliorare, specie con l’ausilio degli strumenti telematici (sito internet,  realizzazione materiale illustrativo, brochure, depliants, etc.), il servizio di promozione e diffusione delle attività socio-assistenziali offerte e delle manifestazioni ed eventi, connessi e dipendenti dalle azioni progettuali poste in essere, nonché i  rapporti con l’utenza, le famiglie, i soggetti istituzionali (pubblici e privati) presenti sul territorio,  incrementando in siffatta guisa la cura delle relazioni esterne anche ai fini della crescita dell’ immagine della Fondazione, sì da renderla più aderente al ruolo strategico assunto nel campo dell’assistenza all’infanzia ed all’adolescenza, non solo nel locale contesto di operatività  ma anche al di fuori di esso.

 Tempi di realizzazione

Le attività programmate, della durata di nove mesi - elaborate nell’ambito della più ampia progettazione annuale denominata “Gigliopoli: un cammino verso l’eccellenza” -  sono state avviate a decorrere dal 17/3/2014 ed  hanno avuto termine il 31/12/2014.

Il ricorso ad una professionalità esterna di alta specializzazione, ed esattamente ad una psicologa, selezionata attraverso una procedura ad evidenza pubblica, consente di seguire e monitorare i fruitori dei servizi maggiormente a rischio, al fine di proporre linee di intervento e metodologie adeguate ai singoli casi ed ai diversi bisogni.

 

News ed Eventi collegati

Documenti Collegati

DocumentoFile
Deliberazione n. 27 del 21/7/2017

Nomina Revisore dei Conti della Fondazione Lucifero. Triennio luglio 2017-luglio 2020.